Skip to main content

Posts

Showing posts from 2012

Uno striscione di... poesie

Tutte le 128 poesie ricevute per il concorso Un amico per sempre: testo di coralità poetica dedicato agli animali sono state riprodotte su uno striscione e sono sfogliabili on line sul sito dell'Associazione culturale YOWRAS / Young writers & storytellers.

A gennaio 2013 lo striscione inizierà il suo viaggio per essere esposto in luoghi di grande passaggio affinché possa essere visto e letto dal maggior numero di persone.

Dal 17 febbraio 2013:
- in esposizione presso la stazione “Porta Nuova” della metropolitana di Torinoleggi l'approfondimento di Chiara Priante su "La stampa" in data odierna  [integrazione del 20 febbraio 2013]

Openmunicipio

Da venerdì 7 dicembre è on line il primo sito della piattaforma web Open municipio: www.openudine.it.
Per la prima volta in Italia un comune apre atti, processi e voti dell’amministrazione in tempo reale, mettendo procedure e sistemi informativi a servizio della trasparenza e della partecipazione dei cittadini, con strumenti di monitoraggio e comunicazione.

Si tratta di un’operazione unica in Italia e tra le prime esperienze nel mondo delle Parliamentary Monitoring Organizations (PMO’s), di cui Openpolis è rappresentante italiana.

Vedi anche su questo blog:
Openpolis (post dell'8 novembre 2008)-->>
Openparlamento (post del 17 giugno 2009)-->>

Il museo del violino a Cremona

Il sito del museo -->>

A proposito di corruzione

"Grecia e Italia erano assenti alla conferenza annuale dell'EPAC (European Partners against Corruption) iniziatasi mercoledì e conclusasi oggi a Barcellona [21-23 novembre 2012, NdT], adducendo di non avere i fondi necessari per pagare il viaggio, secondo quanto risulta all’Expresso..." leggi l'intera notizia tradotta in italiano su Italiadallestero.info.

Leggi la notizia originale del 23 novembre 2012 sul sito del settimanale portoghese Expresso.

Il sito dell'EPAC.

La bozza del decreto legge sull'ILVA di Taranto...

approvato dal Consiglio dei ministri n. 56 del 30 novembre 2012 è scaricabile dal sito della FIOM CGIL di Taranto.

Il testo del decreto legge 3 dicembre 2012, n. 207Disposizioni urgenti a  tutela  della  salute, dell'ambiente e dei livelli di occupazione, in caso di crisi di stabilimenti industriali  di interesse strategico nazionale è scaricabile dal sito Normattiva.it [integrazione del 4 dicembre 2012].

La solitudine dei lavoratori

Lasciateci dire che la polemica di Ken Loach sul Torino Film Festival è un buon inizio […] Dov'è ... il buon inizio? Nel fatto che tra tanti eventi cinematografici alimentatati dalle polemiche sul push up di questa o quell'attrice o sui muscoli dell’ultimo 007, ce ne sia uno in cui ci si scontra sulle regole del mondo del lavoro, sulla condizione di vita dei milioni di persone costrette alla precarietà o a una paga da pochi euro all'ora. Fonte: Riflettori puntati sul lavoro, di Paolo Griseri, "La Repubblica, [sezione:] Torino", 22 novembre 2012.

Al di là delle questioni sottoposte [l'autore si riferisce ai quesiti dei referendum sul lavoro], è indubbio che oggi la condizione lavorativa sia sconosciuta all'opinione pubblica. C'è una solitudine politica, sociale e soprattutto culturale attorno al lavoro. Fonte: La solitudine del lavoratore, di Giorgio Gardiol, pubblicato sul numero corrente di "Riforma. L'eco delle valli valdesi".

Italia, disastri idrogeologici: tra norme confuse e mezzi inadeguati

Roma 14 novembre 2012
"I disastrosi eventi climatici degli ultimi giorni, che hanno devastato alcune regioni e causato anche vittime, richiamano l'attenzione sulle cause del dissesto idrogeologico del nostro paese".

L'Accademico dei Lincei Giovanni Seminara, dell'Università di Genova, afferma che "l'Italia è stretta in una morsa, da un lato il quadro normativo, tuttora fondato su Regi Decreti di inizio '900, confuso in cui si intrecciano norme europee, nazionali, regionali che faticano ad integrarsi perché prive di un disegno unitario e coerente e dall'altro l'inadeguatezza delle risorse finanziarie che impediscono di realizzare misure strutturali di difesa dal rischio idrogeologico".

All'Accademia dei Lincei, ricorda Seminara, in occasione della giornata dell'acqua del 2012 è stato preparato un documento in cui si afferma che l'Italia ha "urgente necessità di mettere mano ad un'opera di sistematica ristrutturazione…

A proposito di giornalismo

Looking composed, but battle-weary, Entwistle read from a prepared statement:  In the light of the fact that the director general is also the editor in chief and ultimately responsible for all content; and in the light of the unacceptable journalistic standards of the Newsnight film broadcast on Friday 2 November, I have decided that the honourable thing to do is to step down from the post of director general, he said.

Fonte: BBC in crisis as George Entwistle quits over Newsnight fiasco

Francia: la Corte dei conti (ancora) sul progetto Lione-Torino / La Cour des comptes (encore) sur le projet Lyon-Turin

Le osservazioni sul progetto da parte della Corte e la risposta del primo ministro sul progetto di collegamento ferroviario Lyon-Turin sono scaricabili dal sito della Corte dei conti francese (data di pubblicazione: 5 novembre 2012):
Référé Projet de liaison ferroviaire Lyon-Turin (8 p. in .pdf) Réponse au référé Projet de liaison ferroviaire Lyon-Turin (4 p. in .pdf)

Il nuovo sito dell'Accademia della Crusca

Vai al sito-->>

Nuovo articolo 18: un commento sulla prima sentenza

"La prima pronuncia sul nuovo articolo 18 dello Statuto dei lavoratori fapresagire una stagione giurisprudenziale piena di incertezze. Se, come ha osservato il tribunale di Bologna, la reintegrazione si applica non solo quando il fatto materiale non sussiste, ma anche quando il giudice lo ritenga non idoneo a giustificare il licenziamento, resta sostanzialmente esclusa la possibilità di applicare la sanzione economica. Un risultato paradossale per una riforma che si proponeva di semplificare l'apparato sanzionatorio del licenziamento e di renderne i costi certi ex ante..."
Leggi l'articolo di Maurizio Del Conte, Il nuovo articolo 18 alla prova del tribunale, sul sito di Lavoce.info.

Il testo della sentenza del tribunale di Bologna, sezione Lavoro, 15 ottobre 2012, n. 263 sul sito di Ilsole24ore.com

Il testo della legge 28 giugno 2012, n. 92 Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita, su Normattiva.it.
Vedi anche le circo…

Sul "femmicidio" o "femminicidio"

Il termine "femicide" è stato utilizzato pubblicamente per la prima volta da Diana Russell in occasione del primo Tribunale internazionale sui crimini contro le donne, Bruxelles, 4-8 marzo 1976.
Tradotto in italiano come "femmicidio" compare in una cronaca giornalistica da Bruxelles (quotidiano "La Stampa", 5 marzo 1976) sull'apertura del citato tribunale.
Il termine "femicide", se si consulta Google books Ngram Viewer [link aggiornato il 1. settembre 2014], si è largamente affermato in lingua inglese sul sinonimo (?) "feminicide".



Nelle lingue spagnola e francese, prevalgono invece "feminicidio" e "féminicide".




Il significato del termine in lingua italiana (in cui prevale la traduzione "femminicidio" anziché "femmicidio") non sembra però accogliere la definizione più ampia che ne dà Diana Russell nel suo sito:
After making minor changes in my definition of femicide over the years, I …

Catastrofi naturali e corruzione

Corruption kills di Nicholas Ambraseys e Roger Bilham - ricerca pubblicata sulla rivista Nature nel 2011 - dimostra che la corruzione ha effetti statisticamente significativi sul numero delle vittime in occasione di terremoti.

Un altro studio di cui è autore Raffaele Asquer, The deadly effects of corruption: a cross-national study of natural disasters, 1980-2010, conferma largamente le conclusioni di Ambraseys e Bilham.

Asquer estende però l'ipotesi anche ad altre calamità naturali: eruzioni vulcaniche, frane, alluvioni.

L'archivio (aperto) Sylos Labini

L'archivio si propone di raccogliere la produzione scientifica, gli interventi di attualità politico-economica, le carte d'archivio e altri materiali di documentazione relativi all'attività di Paolo Sylos Labini.

L'archivio risiede sull'Open Archive (definizione) dell’Università della Tuscia.
In data odierna sono disponibili:
  82 scritti scientifici
201 interventi di attualità politico-economica
 46  materiali su Paolo Sylos Labini

L'accesso all'archivio sul sito dell'Associazione Paolo Sylos Labini, oppure sul sito dell'Open Archive dell’Università della Tuscia.

Amore e potere...

non sono poi così distanti.

L'amore dice "per me è bello che tu esista» e accetta anche di non essere ricambiato, magari. Il potere invece dice «è bello che tu esista solo per me" e con tutti i mezzi è pronto a nutrirsi dell'altro, pur di sopravvivere, senza alcuna pietà.  Ma perché arrivare alla follia della distruzione dell'oggetto amato o dell'autodistruzione di sé? Sono storie che assomigliano alle mantidi che decapitano il partner dopo l’accoppiamento o alle falene che trovano la morte nella luce che le attira. Non siamo falene né mantidi, abbiamo l'anima, ma assomigliamo a mantidi e falene quando l'anima si svuota. Dove manca il senso da dare alla propria vita, si pretende che siano le cose e le persone a determinarlo, dall'esterno, generando dipendenze e schiavitù di ogni tipo, che spesso culminano in un'overdose che distrugge o chi dipende o ciò da cui si dipende, o entrambi. È la ferrea e drammatica logica degli amori che non liberano…

Per gli appassionati di biblioteche

Dal 18 settembre scorso è on line il nuovo portale in beta della Harvard University Library

Informazioni sul progetto: Library in transition.

Astor Piazzolla "Libertango"

Caro "Nino"..., di Eric Hobsbawm (1917-2012)

Che cosa è il "fiscal compact" / "patto di bilancio"

fiscal compactloc. s.le m. Patto firmato dai 25 Paesi aderenti all’Unione Europea il 2 marzo 2012, che contiene regole vincolanti per il principio dell'equilibrio di bilancio; patto di bilancio.
Espressione ingl. composta dall'agg. fiscal ('fiscale') e dal s. compact ('accordo, intesa, patto')... ... Il fiscal compact vincolerà il nostro Paese alla riduzione del debito pubblico per una cifra di 45 miliardi di euro l'anno per vent'anni, con variazioni possibili a seconda che si inneschi o meno la crescita economica vaticinata dal Governo Monti. Colpiscono due fatti. Il primo: la portata anche giuridica e simbolica dell'atto, poiché il dispositivo entra a far parte della Costituzione italiana, sancendo una cessione di prerogative giurisdizionali nazionali alla Ue. Una assai poco "compatta", per estensione e profondità, misura di indirizzo e intervento di fatto ipoteca le politiche economiche dei prossimi decenni. Il secondo fatto: rinchiuso …

Ipotesi sulla prossima legislatura

Allo stato attuale, tutte le ipotesi sembrano quindi favorire la formazione nella prossima legislatura di una larga maggioranza composta dai partiti di centrodestra e centrosinistra con all'opposizione i soli elettori di centrodestra e centrosinistra. Estratto da: Destra e sinistra al governo, gli elettori all'opposizione, dell'autrice satirica Francesca Fornario, su Pubblicogiornale.it.

Democrazia e matematica

… la curiosità ha portato Penrose in campi imprevedibili: per esempio è stato invitato dal Parlamento europeo a illustrare un nuovo metodo di votazione per istituzioni come l'Unione europea o le Nazioni unite, formate da Stati piccoli e Stati grandi […] Esiste una regola ideale di votazione democratica in questa situazione? Penrose ha dimostrato matematicamente che se il voto di ogni Paese contasse proporzionalmente alla radice quadrata del numero di abitanti, la possibilità d'influire sulle decisioni comuni sarebbe eguale per i cittadini dei Paesi grandi e piccoli... Estratto da: Calcoli fioriti di un altro universo, di Carlo Rovelli.

"Blue Moon"

Dopo che i giochi sono terminati...

che cosa è successo ai siti costruiti per le Olimpiadi?

Il progetto The Olympic City di Jon Pack e Gary Hustwit ne documenterà i successi e i fallimenti in un libro fotografico di circa 200 p. (uscita prevista: marzo 2013).

Alcuni siti olimpici sono stati riutilizzati e trasformati in prigioni, abitazioni, centri commerciali, palestre, chiese; altri sono stati abbandonati per decenni.

Una serie di fotografie è visualizzabile qui.

Per gli appassionati di "string figure" / "figure di filo"

Le "figure di filo" sono forme geometriche costruite utilizzando abilmente un filo tra le dita.
Il sito dell'International string figure association (ISFA) / Associazione internazionale delle figure di filo -->>
Tra i link ai vari siti web sull'argomento viene segnalato l'italianoGadan rock string figures che contiene immagini, video clip e istruzioni per costruire varie figure (circa 40).

In Il gioco in Occidente. Storia, teorie, pratiche, a cura di Franco Cambi e Gianfranco Staccioli, sono riportate alcune varianti regionali del nome del gioco.

Fonte dell'immagine: Due donne alla pozza d'acqua.
La logica di intrecciare fili, di Roberto Casati [aggiornamento del 7 gennaio 2017].

Consumi di suolo in Italia e in altri paesi europei

L'infograficascaricabile dal sito Linkiesta.it è costruita sui dati statistici presentati nell'audizione del presidente dell’ISTAT Enrico Giovannini alla Commissione Territorio, ambiente e beni ambientali del Senato della Repubblica.

Il testo dell'audizione e l'allegato statistico sono disponibili sul sito on line dell'ISTAT (pubblicazione del 23 gennaio 2012).

Fonte della schermata.



Ti racconto una fiaba / I tell you a story

Fiabe e favole antiche e moderne per conoscere le tradizioni e scoprire la realtà con la fantasia / Fairy tales and fables: traditions and reality through imagination.

L'idea -->>

Fonte dell'immagine: Baba Jaga.

Se si fa saltare la scacchiera...

... tutti noi, quando dobbiamo capire, decidere, scegliere, rifiutare o perdonare, ci misuriamo con il vago. E tutti noi siamo messi in trappola, molto spesso, da chi fa saltare la scacchiera, e ci dice: tutti corrompono, tutti si prostituiscono, tutti fanno pressioni, scambiano e concertano con finalità più o meno ineccepibili, al limite: tutti hanno ragione e torto, dunque non vale la pena darsi da fare. Da cui l’indifferentismo morale e metafisico, e il cosiddetto nichilismo giuridico, e infine la politica formale, senza contenuti, triste meccanismo di alleanze sventate e tattiche distruttive, a cui siamo abituati... Franca D’Agostini, La morale della filosofia. Dalla vaghezza alla responsabilità: come riconoscere i confini dell’etica, "la Repubblica", 15 agosto 2012 [Data di inserimento del link al testo dell'articolo: 18 agosto 2012].


Academic ranking of world universities (ARWU) 2012

È on line la classifica ARWU 2012 delle migliori università a livello mondiale, elaborata dalla "Jiao Tong" University di Shanghai. Pubblicata annualmente dal 2003, è tra le più accreditate a livello internazionale.  Il monitoraggio è effettuato su più di 1200 università; i risultati delle prime 500 vengono pubblicati. La metodologia si basa su alcuni indicatori "oggettivi": numero di riconoscimenti internazionali ottenuti dallo staff accademico, numero delle pubblicazioni e delle citazioni...

Le migliori università italiane sono quelle di Pisa e di Roma "La Sapienza" (101-150).

Per l'Europa continentale, l'EHT di Zurigo si colloca tra le 5 migliori università nel campo della chimica.

Sistema di costruzione per case resistenti ai terremoti

Una nuova tecnologia [Sistema de albañilería integral (SAI) / The integral masonry system (IMS)] per la costruzione di case a basso costo nelle zone sismiche, testata con buoni risultati in Perù, potrebbe essere utilizzata - secondo i ricercatori -  in qualsiasi paese in via di sviluppo a rischio sismico.

Una presentazione (in spagnolo, in inglese) del sistema sul portale SciDev.Net.

Il testo bilingue dello studio (11 p. in .pdf): Estudio experimental del Sistema de Albañilería Integral en la construcción de viviendas sismorresistentes.

Olimpionici tribali / Tribal olympians / Indígenas olímpicos

In occasione delle Olimpiadi di Londra 2012, "Survival" documenta attraverso fotografie le straordinarie abilità atletiche dei popoli indigeni nella corsa, nel tiro con l'arco, nel salto, nella pesca subacquea ecc.

"... To celebrate the 2012 games, Survival reveals some of the astonishing skills of the world’s tribal peoples, from the Awá archers of the Amazon to the Bajau divers of Borneo and the Tarahumara long-distance runners of northwestern Mexico.

"... Para celebrar los juegos olímpicos de 2012, Survival revela algunas de las habilidades más sorprendentes de los pueblos indígenas del planeta, desde los arqueros awás de la Amazonia hasta los buceadores bajaus de Borneo y los corredores de larga distancia tarahumaras del noroeste de México."



Sui tagli alla cultura in Europa: una mappa da costruire

L'iniziativa del "Guardian" si rivolge ai lettori attraverso la compilazione di un form [modulo on line]. Hanno aderito altri quotidiani europei.


Open data interoperabili: linee guida

Dal sito DigitPA (Ente nazionale per la digitalizzazione della pubblica amministrazione) è scaricabile dal 1. agosto 2012 la pubblicazione contenente le "Linee Guida per l’interoperabilità semantica attraverso i Linked Open Data” (102 p. in .pdf).

"Fino al 20 settembre 2012 specialisti e rappresentanti delle amministrazioni possono far pervenire eventuali suggerimenti e proposte in merito al documento redatto da un Gruppo di Lavoro della Commissione di Coordinamento SPC."

Copertine in stoffa per libri / Wrap book

Un gruppo di donne di Perosa Argentina, in Val Chisone, fuoriuscite dal cotonificio Newcocot che l'anno scorso ha chiuso, si è inventato un lavoro: la produzione di copertine in stoffa per foderare i libri di scuola a sostituzione delle copertine in plastica. Le copertine vengono cucite in Val Chisone partendo da stoffe di fine serie.

Il sito, da cui è tratta l'immagine.

L'idea / The idea.

ARPA Puglia: workshop, Taranto, 23-24 luglio 2012

Informazioni sull'evento e relazioni presentate al workshop "Valutazione economica degli effetti sanitari dell'inquinamento atmosferico: la metodologia dell’EEA [European environment agency]" sono scaricabili dal sito dell'ARPA [Agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell'ambiente] Puglia.

La relazione di Alessandro Marescotti è scaricabile da qui.

La Corte costituzionale sull'esistenza di un vincolo referendario

Il testo della sentenza 199 del 2012, depositata il 17 luglio 2012, che dichiara l'illegittimità costituzionale dell’articolo 4 del decreto legge 13 agosto 2011, n. 138 "Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo", convertito con modificazioni dalla legge 14 settembre 2011, n. 148, è pubblicato sul sito della Corte costituzionale.

UniversItaly: il nuovo portale nazionale / the new national portal

"Il sito è una vera e propria porta d’ingresso che permette di entrare nel mondo dei corsi di laurea e istruzione superiore in Italia. E’ rivolto agli studenti e alle famiglie degli studenti che frequentano le scuole superiori e che devono scegliere l’università, agli studenti universitari che vogliono continuare gli studi, alle scuole superiori che vogliano monitorare la propria didattica e infine alle Università che vogliono proporre in maniera chiara e funzionale la propria offerta formativa..."

"The site is a real gateway that allows you to enter the world of degree courses and higher education in Italy. It is designed to help school students and their families when choosing a university or continuing their studies at high school, and can assist universities with the facilitation of appropriate training..."

English version available.

L'importanza delle carte geologiche

"Oltre ai terremoti e ad altre calamità naturali dipendenti dal sottosuolo (alluvioni e frane), le carte sono indispensabili per valutare la fattibilità di infrastrutture come edifici, ponti e gallerie, e ultimo ma non meno importante, per l'utilizzo delle georisorse: capire se e come effettuare un prelievo idrico dalle falde, ad esempio, oppure stimare i tempi di rinnovo delle acque sotterranee..." leggi l'intero articoloCarte geologiche, solo il 40% dell’Italia è mappato pubblicato su "Galileonet.it" che riporta le considerazioni del presidente dell'Istituto superiore per la prevenzione e la ricerca ambientale (ISPRA).

Sullo stesso argomento, leggisu "Neodemos.it" una sintesi dell'intervento di chiusura di Annibale Mottana, La tormentata realtà geologica italiana [link aggiornato il 25 agosto 2016], pronunciato nella seduta (22 giugno 2012) dell'Accademia nazionale dei Lincei.

Origine e storia della Carta geologica d'Italia su &qu…

Archivio mondiale delle pronunce

Il sito Forvo.com - che si propone come la più vasta raccolta mondiale di pronunce - è on line dal 2008.

Alcune cifre
In data 24 febbraio 2012:
1.197.059 parole, 1.256.305 pronunce, 281 lingue

In data odierna:
1.321.401 parole, 1.403.923 pronunce, 300 lingue
In italiano sono attualmente presenti  66.303 pronunce registrate da 4.826 parlanti.

Premio letterario "Città di Offida - Joyce Lussu", 7. edizione

"Il Comune di Offida, in collaborazione con l'Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno, la Regione Marche, il Centro Studi Joyce Lussu e la Società operaia di Mutuo Soccorso di Porto San Giorgio, ha organizzato la VII edizione del premio annuale di narrativa, denominato "Città di Offida - Joyce Lussu" per ricordare la figura della nota scrittice, autrice di numerosissimi romanzi, vissuta a lungo nella Marche e scomparsa all'età di 86 anni."

Bando e contatti sul sito del Comune di Offida.

Il Consiglio di stato sul Crescent di Salerno

"Questa mattina il Consiglio di Stato [l'ordinanza è stata depositata il 5 giugno 2012] ha accolto l’istanza cautelare di sospensiva presentata da Italia Nostra contro la costruzione del Crescent, l’enorme complesso condominiale che il Comune di Salerno ha autorizzato a pochi metri dal Lungomare e dal centro storico, nell’area più pregiata della città. Una mezzaluna di cemento alta più di 30 metri e lunga oltre 280 che deturperebbe per sempre il paesaggio creando una barriera tra il mare e il centro antico..."
Leggi l'intero articolo su Eddyburg.it.
L'articolo contiene il link al testo della sentenza.
Il sito del Crescent.
Una rassegna stampa sul sito No Crescent.

Una stima dei costi derivati dai disastri naturali in Italia

"... L'analisi condotta in questa sede si concentra in particolare sulle frane, sulle alluvioni e sui terremoti; per effettuare una quantificazione degli effetti dannosi che ne derivano sono stati considerati sia gli impatti sulla salute dell’uomo (morti e feriti) che quelli sulle cose (distruzione di strutture e infrastrutture)..."

Leggi tutto l'articolo, Una valutazione economica dei danni causati dai disastri naturali, di Silvio Casucci e Paolo Liberatore, Centro ricerche e studi sui problemi del lavoro, dell'economia e dello sviluppo (CLES), pubblicato su Eddyburg.it.

Clearinghouse per il terremoto in Emilia (maggio 2012)

"Pavia, 25 maggio 2012 – Un portale web [altro indirizzo: http://www.terremotoemilia.it] per mettere a disposizione di professionisti e istituzioni, dati utili sul sisma del 20 maggio come foto e mappe dettagliate delle aree più colpite e aggiornamenti sui danni subiti dagli edifici secondo i rilievi più recenti effettuati sul territorio: è la piattaforma tecnologica online creata dalla Fondazione Eucentre di Pavia, centro europeo di formazione e ricerca in ingegneria sismica, in collaborazione con l’Earthquake Engineering Research Institute (EERI) di Oakland in California e presentata oggi al Convegno “Recupero del costruito in zona sismica. Alla luce delle NTC 2008 e degli aspetti assicurativi”, presso il Palazzo della Regione Emilia Romagna a Bologna..."
Leggi tutto sul sito di Eucentre.

English version available.

Una presentazione del portale in Galileonet.it.

Un'ipotesi sulla mancanza di ricambio del ceto dirigente in Italia

[...] in Italia i capi beneficiano di un sovrappiù - di un anomalo e perverso sovrappiù - di deferenza, di rispetto, di gratitudine. Una sorta di intangibilità, che fa apparire tradimento quella che altrove sarebbe giudicata una normale e fisiologica competizione fra gruppi e generazioni. Ma da dove deriva tale sovrappiù? Come siamo arrivati, un po’ tutti, ad esitare di fronte all’eventualità di intraprendere certe battaglie?

La risposta è che in Italia si va avanti per cooptazione. Anche chi va avanti con pieno merito, in genere può farlo solo perché qualcun altro - il «capo» - a un certo punto ha dato disco verde. Ha chiamato. Ha promosso. Ha coinvolto. Ha incluso. Ha ammesso nel clan, nel gruppo, nella rete, nel «cerchio magico». A quel punto è naturale per il cooptato maturare un senso di riconoscenza, di fedeltà, di lealtà, che gli fa percepire ogni possibile battaglia futura come un tradimento, una manifestazionedi ingratitudine.
[Le frasi in neretto sono a cura della scrivente

Sul decreto legge su contributi e sostegno all'editoria...

segnalo l'articolo di Piero Macrì, Ha ancora senso sovvenzionare la carta stampata?, pubblicato su European journalism observatory (EJO). Il quotidiano Il manifesto nel suo lungo commento all'articolo elenca anche i costi (insostenibili per piccole imprese editrici) di un passaggio esclusivo al digitale.

Il testo del decreto legge 18 maggio 2012, n. 63 Disposizioni urgenti in materia di riordino dei contributi alle imprese editrici, nonché di vendita della stampa quotidiana e periodica e di pubblicità istituzionale sul sito Normattiva.it.

Polizze assicurative contro i danni provocati dalle calamità naturali?

Sono state di recente introdotte, su base volontaria, nel decreto legge 15 maggio 2012, n. 59 Disposizioni urgenti per il riordino della protezione civile.
Un commento su "Guida al diritto".

La proposta di coperture assicurative (obbligatorie) non è una novità. Si possono leggere ad esempio su Lavoce.info:
- l'intervista a Guido Bertolaso, Calamità naturali "assicurate" (2003)
- l'articolo di Donatella Porrini, Come assicurarsi dalle calamità naturali (2009).

La lotta del secolo / The Fight of the Century

L’economia si contrae, e una sollevazione globale di popoli affronta le élite di potere sull’accesso ai beni fondamentali dell’esistenza umana. Quali sono le dinamiche fondamentali del conflitto, e come è possibile interpretarlo?In distribuzione gratuita la traduzione italiana, a cura di Umberto Santucci, di The Fight of the Century (febbraio 2012), un lungo articolo di Richard Heinberg.

Joyce Lussu e la Sardegna

L'ultimo numero della rivista Darwin...

che dopo 8 anni cessa la pubblicazione è scaricabile qui.

La notizia è commentata in La fine di Darwin, la rivista sul blog "Il pianeta delle scimmie".

L'immagine: copertina dell'ultimo numero di Darwin. Bimestrale di scienze, gennaio-febbraio 2012.

Per Joyce Lussu nel centenario della nascita

Tra le varie iniziative per non dimenticare Joyce Lussu (1912-1988), segnalo anche Una vita all'insegna della libertà, con gli interventi di Antonietta Langiu e Pietro Clemente, Firenze 8 maggio 2012.

La chiusura del sito della Direzione provinciale del lavoro di Modena

Ecco ciò che appare all'indirizzo http://www.dplmodena.it

CHIUSURA DEL SITO DPL MODENA.IT


Il Segretario generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con una nota del 5 aprile 2012, indirizzata anche alla DTL di Modena, ha stabilito che:


"al fine di garantire una rappresentazione uniforme delle informazioni istituzionali e con riferimento agli obblighi di trasparenza ed ai profili di comunicazione e pubblicazione delle informazioni di interesse collettivo anche per quanto attiene agli Uffici territoriali, si chiede alle SS.LL. di provvedere alla immediata chiusura del sito internet www.dplmodena.it".
Conseguentemente, a partire da oggi (6 aprile 2012), il sito www.dplmodena.it cessa la propria attività informativa.


Nato il 19 febbraio 2001, come strumento di supporto all'Ufficio relazioni con il pubblico, è stato visitato, in questi anni, da circa 18 milioni di utenti.
Il commento di Guido Scorza dal titolo La Fornero chiude un sito. Il delirio e la censura

L'invito del "piccolo" Bhutan ai "grandi" del pianeta

L'invito è rivolto a capi di stato ed economisti per discutere - in un vertice mondiale a Thimphu (capitale del piccolo regno himalayano) - la riforma del sistema finanziario internazionale e il modo di misurare il progresso delle nazioni.

La risonanza della proposta è favorita dall'attenzione che alcuni quotidiani internazionali hanno dedicato alla riunione, svoltasi ieri presso le Nazioni unite, per l'attuazione della risoluzione 65/309: "Happiness: towards a holistic approach to development". Per consultare il testo-->>
Interview with Prime Minister of Bhutan, Jigmi Y. Thinley.

Ne parlano diffusamente:
- il New York Times in Seeking happiness on a finite and human-shaped planet
- il Guardian in Bhutan rails against world's 'suicidal path'.

* Un resoconto in lingua italiana sulla conferenza alle Nazioni unite relativa al modello himalayano di ripensare lo sviluppo degli Stati iniziando dal benessere dei cittadini.
* L'annuncio della parteci…

Droni e giornalismo / Drones & journalism

Il fenomeno ha iniziato a prendere piede lo scorso inverno quando alcune spettacolari immagini realizzate da un attivista polacco durante alcuni scontri di piazza a Varsavia sono diventate virali in Rete: nel video si potevano vedere i due fronti delle violenze da una prospettiva che nessun’altra telecamera poteva sfruttare, grazie all’apporto di un drone della RoboKopter, una startup specializzata, fatto decollare sopra la zona interessata. [...] Una nuova legge promulgata dal senato americano ha “aperto” i cieli americani ai droni anche privati e per scopi commerciali. Le uniche limitazioni riguardano aspetti tecnici come il peso, che non deve superare i 2 kg e l’altitudine del volo, che non può essere superiore ai 120m. Di certo la liberalizzazione dei cieli potrebbe essere lo slancio definitivo del settore e favorire lo sdoganamento dei robot volanti presso il giornalismo, libero di operare nella certa legalità. [...]Leggi l'intero articolo - provvisto di link - di Philip Di …

Promuovere la lettura va bene ma...

Si leggeva in stazione: ora è impossibile, ci sono ovunque video pubblicitari fracassoni che impediscono di concentrarsi sia pure su Tex. A giudicare insomma da quanto si vede in Italia è chiaro che la lettura è un passatempo del tutto ozioso, adatto a quei pochi eccentrici a cui andare a scuola piaceva. Gli slogan possono esortare alla lettura, a parole: ma nei fatti la dichiarano vana e snob.
Invito alla lettura dell'intero articolo di Stefano Bartezzaghi su la Repubblica.it, sezione Cultura, 24 marzo 2012.

"Gli scienziati dicono..." / "Scientists say..."

La legge di Gibson, popolare nell’ambiente americano delle pubbliche relazioni, afferma che per ogni esperto esiste un altro esperto di opinione opposta. Ben Goldacre la mette giù diversamente in Bad Science, suggerendo che non c’è in pratica alcuna teoria (per quanto bizzarra) per la quale non si riesca a trovare un articolo scientifico a supporto. In generale possiamo dire che, se si tratta di valutare lo stato dell’arte della conoscenza scientifica, i singoli esperti o estratti frammentari di ricerche non contano nulla.
Segue la traduzione italiana dell'articolo dello scrittore e giornalista Martin Robbins pubblicato sul suo blog nel "Guardian".

Per gli appassionati di mappe storiche

"60,000 mappe storiche, dal 1500 a oggi, tutte a portata di clic. E’ lo straordinario patrimonio offerto da Old Maps Online, il nuovo sito lanciato nei giorni scorsi dall'università di Portsmouth. Una piattaforma, sviluppata dalla società svizzera Klokan, che fonde l’estetica e gli strumenti di navigazione delle Google Maps con le carte e le mappe con cui nel corso dei secoli i nostri antenati hanno disegnato e raccontato il mondo, seguendone lo sviluppo urbanistico e definendone in modo sempre più preciso i contorni..." leggi il seguito della descrizione del portale OldMapsOnline.

Francia: proroga dell'inchiesta pubblica sulla linea Lione-Torino (Lyon Turin LGV-fret) nei comuni interessati.

L'inchiesta pubblica sulle due fasi della parte francese della nuova linea Lione-Chambéry-Torino (aperta dal 16 gennaio) è prorogata al 19 marzo 2012 compreso nei comuni interessati dal tracciato. È l'occasione per informarsi ed esprimersi sulle caratteristiche del progetto.
Tutte le info.

Che cos'è l’enquête publique in Francia?

Per un approfondimento (in lingua francese) sul tema -->>

Ripensare al progetto del treno ad alta velocità (TAV) Torino-Lione...

Il testo dell'appello - preparato congiuntamente da Sergio Ulgiati, Ivan Cicconi, Luca Mercalli e Marco Ponti e indirizzato al presidente del consiglio Mario Monti - con la richiesta di riconsiderare il progetto sulla base di studi e ricerche recenti (nazionali e internazionali) è ospitato qui.
All'appello hanno aderito 360 docenti universitari, ricercatori e professionisti.

La rassegna di studi e ricerche con testo integrale.

Affaire Hirsi Jamaa et autres c. Italie / Case of Hirsi Jamaa and others v. Italy

È stata pubblicata la decisione della Corte europea dei diritti umani (Strasburgo, 23 febbraio 2012) di condanna dell'Italia per i respingimenti di migranti verso la Libia nel 2009 (Requête no 27765/09 / Application no. 27765/09).

Testo in francese.
Testo in inglese.
Il testo in francese anche sul sito Consulta online.

Che cos'è la "Modern Money Theory" (MMT) / "Teoria della Moneta Moderna"

Un lungo articolo di Dylan Matthews pubblicato sul Washington Post, dal titolo Modern Monetary Theory, an unconventional take on economic strategy, ripercorre le fasi significative della teoria e offre una panoramica dei blog che ne trattano.

[...] il movimento sta riscuotendo rapidamente successo grazie soprattutto ad una vera e propria esplosione di blog che trattano di economia. Fra questi, Naked Capitalism, un blog irriverente e passionale che affronta argomenti legati alla finanza e all’economia e che vanta circa 1 milione di lettori al mese, e che vede sostenitori del calibro di Kelton, L. Randall Wraye – Professore alla University of Missouri – e Scott Fullwiler, Professore al Wartberg College. Lo stesso si può dire di New Deal 2.0, un bizzarro blog di economia concepito dal think tank liberale del Roosevelt Institute. I lettori di questi blog hanno abbracciato la teoria con grande entusiasmo e i loro commenti affollano le sezioni dei principali blog di economia quando entra in …

La rivista Ms. compie 40 anni

Il sito on line della rivista.

Fonte dell'immagine: la copertina del primo numero della rivista, primavera 1972.

Dizionario biografico dei Protestanti in Italia

"Il Dizionario Biografico on-line dei Protestanti in Italia, curato dalla Società di Studi Valdesi, nasce con l'intenzione di raccogliere le biografie degli esponenti del protestantesimo storico italiano attraverso i secoli, su un arco cronologico che va dal Millecinquecento al Millenovecento. Il Dizionario si inaugura con la sezione dedicata al XIX Secolo e in particolare al Risorgimento..."
Il dizionario è on line dal 17 febbraio 2012.

Guida all'uso del dizionario.
Fonte dell'immagine.

Architettura del paesaggio: una raccolta di foto / Landscape architecture: a collection of photos

Landezine è un sito in lingua inglese che raccoglie fotografie di soluzioni realizzate in molte zone del pianeta.

Le fotografie sono classificate in diverse sezioni, tra cui: playground = parco giochi, waterfront = zona antistante specchi d'acqua, square = piazzale, garden = giardino, street = strada, bridge = ponte, atrium = atrio, pavement = pavimentazione, bench = sedile ecc.

Piemonte: sì al referendum sulla caccia

"Con Sentenza emessa il 9 febbraio 2012 nel Giudizio per ottemperanza il TAR del Piemonte ha ordinato al Presidente della Regione di fissare la data del Referendum regionale contro la caccia, chiesto da 60.000 cittadini ben 25 anni fa, entro 15 giorni dalla notifica della sentenza. In difetto, ad istanza del Comitato Promotore, sarà il Prefetto a sostituirsi alla Regione in veste di commissario ad acta... segue con ampia documentazione e link sul blog del Gruppo d’Intervento Giuridico.

Anche i cetacei soffrono

"Il traffico marittimo è dannoso per le balene, soprattutto, non c’è bisogno di dirlo, per quelle specie che sono già a rischio di estinzione. Succede infatti che alcune basse frequenze prodotte dai rumori delle navi si sovrappongano ai suoni che le balene usano per comunicare fra di loro. Molto spesso, a causa del traffico marittimo si erano già verificati spostamenti di habitat, variazioni nei comportamenti, e nell’ intensità, nella frequenza e negli intervalli dei suoni che le balene emettono per richiamarsi. In questo studio, pubblicato su Proceedings of the Royal Society B: Biological Sciences si dimostra che l’esposizione alle basse frequenze di una nave può essere associata a stress cronico nelle balene... segue l'articolo Il traffico navale aumenta lo stress nelle balene su Gaianews.it.

Lo studio dal titolo Evidence that ship noise increases stress in right whales, di Rosalind M. Rolland et al, è scaricabile dal sito del periodico Proceedings of the Royal Society. S…

Tendaggio... naturale

“Chi si somiglia, si piglia” anche nelle reti sociali digitali?

L'articolo Les liens faibles, moteurs de notre diversité informationnelle? (trad. it. I legami deboli, motori della nostra diversità informativa?) discute i risultati di alcuni studi condotti sulle modalità di attrazione sociale sia nel virtuale che nel reale.

Paradossale - ma solo apparentemente – ciò che emerge da una ricerca di alcuni psicologi della Kansas University sull'aggregazione studentesca:
"Quando le opportunità abbondano, le persone sono libere di scegliersi criteri più stretti per la selezione delle proprie amicizie mentre, quando hanno meno possibilità di scelta, devono trovare soddisfazione utilizzando criteri meno rigidi. I nostri risultati rivelano un aspetto ironico: tanto più è grande la diversità umana in un ambiente, tanto meno si ottiene in termini di diversità personale."

Conclude Hubert Guillard, autore dell'articolo:
"A meno di costruire nuove strategie sociali evolute, è molto probabile che le reti sociali digitali abbiano gli s…

Ricominciare con alcune domande semplici (e ovvie)

Ingo Schulze ne pone dieci nel suo Kapitalismus braucht keine Demokratie. Thesen gegen die Ausplünderung der Gesellschaft, pubblicato su Süddeutsche Zeitung (12 gennaio 2012). La versione italiana, col titolo Dieci pensieri su un mondo assurdo su Presseurop.eu.

Qualche citazione tratta dall'articolo:
Quando l'assurdo ci viene propinato ogni giorno come normale, è solo una questione di tempo prima che uno si senta malato o anomalo.

Crescita di per sé non significa nulla. L’ideale della società sarebbe un playboy che nel minor tempo possibile consuma il massimo. In questo senso, una guerra comporterebbe un'impennata vertiginosa della crescita.

Domande ovvie come "a chi giova?", "chi ci guadagna?", sono diventate sconvenienti. Non siamo tutti sulla stessa barca? Chi dubita di ciò minaccia la pace sociale.

Un'amicizia interspecifica / An interspecies friendship

Sulla storia: citazione d'autore

"Vien sovente ripetuto da persone che si credono o vogliono parere dotte e sagge, che la storia è maestra di vita e che l’uomo apprende molto dall’esperienza! Io sono uno storico di professione ma più di quarant’anni di ricerche e di indagini storiche mi hanno convinto che questa ingenua convinzione fa acqua da tutte le parti e che l’uomo non impara un accidente di nulla né dalla sua esperienza personale né da quella, collettiva o individuale, dei suoi simili e continua pertanto a ripetere con monotonica pervicacia gli stessi errori e gli stessi misfatti, con conseguenze deleterie per il progresso umano." Carlo M. Cipolla

Gli albatri: video clip di David Attenborough

Journal of Errology  / Rivista di errologia

Journal of Errology (JoE) * si propone come archivio on line di riflessioni e discussioni su errori, ipotesi fallaci, risultati negativi e problemi che fanno parte del percorso di molte ricerche nelle scienze biologiche.

La rivista, in lingua inglese e in fase sperimentale, è presentata dall'ideatore in Conversation open in TED. Contributi alla discussione entro il 23 gennaio 2012.

* Il link alla rivista non è più attivo.  Cronologia su Internet Archive [aggiornamento dell'8 febbraio 2015].

Vendita di terreni agricoli pubblici e debito pubblico

"In un contesto internazionale che ha visto crescere a ritmo costante il fenomeno del Land Grabbing (l'accaparramento di terreni agricoli da parte di soggetti economicamente forti, quali paesi in forte crescita e multinazionali), anche la politica italiana sembra intenzionata a seguire la strada del profitto vendendo le terre agricole pubbliche..." il seguito sulla testata on line "il Cambiamento".

Rif. normativo: Legge 12 novembre 2011, n. 183, art. 7 (agg.1).

Gillo Dorfles. Le opere recenti

È in corso al Mart, Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, la mostra dedicata alla vasta produzione artistica di Gillo Dorfles, con particolare attenzione alle sue opere più recenti.

Durata: dal 17 dicembre 2011 al 12 febbraio 2012.
Info e fonte dell'immagine.

Voci poetiche: Pierluigi Cappello