Skip to main content

Posts

Showing posts from January, 2010

Grafico dell'incidente / Accident sketch

Graficoincidente.it è un' applicazione web multilingue – anche in italiano – che, in caso di sinistro stradale, permette di ricostruire l’accaduto mediante l’utilizzo di un editor graficoon line.

Gli elementi grafici (strade, autovetture, semafori, pedoni, segnaletica stradale ecc.) sono inseribili mediante trascinamento col mouse.
Dopo la ricostruzione del grafico si può procedere alla conversione in .pdf e stampare.

L'ostelleria del castello abbaziale di Sant’Ambrogio di Torino

"La storia di questo albergo per viandanti si fonda su un esempio importante di perseveranza e di testardaggine “sostenibile” di una associazione, gli Amici della Sacra, che non si è mai arresa di fronte a ogni tipo di ostacolo e di scoramento, è riuscita a coronare il suo progetto: riportare alla luce una testimonianza unica nel suo genere e importante per la storia della Sacra di San Michele, della Valle di Susa e di Sant'Ambrogio. San Michele della Chiusa, un motore dello sviluppo del monachesimo europeo nell’anno mille, nel contesto dei monasteri benedettini europei intreccia la sua storia con molte realtà del mondo medievale: è sulla via che porta a Santiago di Compostela e rappresenta ancora oggi una delle tappe di pellegrinaggio più importanti d’Italia..."
L'intero articolo su questo progetto di recupero ambientale segue sulla rivista on line "MP: il meglio è possibile".

Link:
L'ostelleria del castello abbaziale
La Sacra di San Michele

Uno studio sulle politiche di comunicazione del programma Erasmus / An étude sur les politiques de communication autour du programme Erasmus

"La più grande rete europea degli studenti Erasmus (anche la più vecchia, l’ESN, che esiste dal 1989) ha condotto uno studio importante per sapere se il famoso programma di scambio europeo sia correttamente riconosciuto in ambito universitario. La risposta è no, non abbastanza. Incontro con la presidente del gruppo, Marketa Tokova..." l'articolo su Cafebabel.com

"Le plus grand réseau européen d’étudiants en Erasmus (le plus vieux aussi, l’ESN existe depuis 1989) a mené l’an dernier une grande étude pour savoir si le fameux programme d’échange européen est correctement reconnu au sein des universités. La réponse est : non, pas suffisamment. Rencontre avec la présidente du réseau, Marketa Tokova..." l'article surCafebabel.com

La nuova classificazione sismica del Piemonte

"La Giunta regionale ha aggiornato e adeguato l’elenco delle zone sismiche del Piemonte [...] La riclassificazione si è resa necessaria per garantire un’azione di controllo e mantenere elevati standard in materia di sicurezza e pubblica incolumità che rispondano ai requisiti nazionali..."

La cartina del Piemonte con la nuova classificazione e altra documentazione in "Piemonte informa" (20 gennaio 2010).Link aggiornato il 25 agosto 2016.

Centro di ricerca sui consumi di suolo

"Legambiente e INU lanciano il Centro di Ricerca sui Consumi di Suolo per monitorare e ridurre la cementificazione. In Italia 100 ettari al giorno scompaiono sotto il peso del cemento, una superficie di territorio equivalente a 50 piazze del duomo di Milano [...] Per far fronte a questa vera e propria emergenza, Legambiente e INU, l’Istituto Nazionale di Urbanistica, hanno deciso di unire le forze e fondare un Centro di Ricerca sui Consumi di Suolo (CRCS), un centro di competenza, elaborazione e divulgazione che, in continuità con l’esperienza maturata in seno all’Osservatorio Nazionale sui Consumi di Suolo, persegue l’obiettivo di ridurre il consumo di suolo e agire in sua tutela con attività di analisi e monitoraggio..."
Fonte: Comunicato stampa di Legambiente del 22 gennaio 2010.

Osservatorio nazionale sui consumi di suolo, Presentazione del Primo rapporto 2009.

Era digitale e narrazioni fondative

“Siamo entrati nell’era digitale, caratterizzata da una generazione di giovani (i “nati digitali”) che, formatisi sulle nuove tecnologie, le usano con grande disinvoltura e con sovrano opportunismo. Questa generazione interagisce con le strutture tradizionali, in particolare con la scuola, in modi nuovi, che investono tutti gli aspetti dell'individuo. L’uso precoce dei dispositivi digitali porta a connessioni cerebrali diverse da quelle dei bambini abituati alla lettura. Ciò comporta cambiamenti epistemologici radicali, che investono tutti gli aspetti della comunicazione, della cultura e della società.”

Il saggio Nascere digitali. Verso un mutamento antropologico? di Giuseppe O. Longo (18 p. in .pdf ), a cui si riferisce l'abstract, è pubblicato anche on line sulla rivista “Mondo digitale”, dicembre 2009.
Link aggiornato[integrazione del 1. luglio 2013].

Haiti: strumenti on line per sopravvissuti e dispersi / Haiti: outils en ligne pour les survivants et les disparus

Su Global Voices alcuni dei database e dei network online che sono stati messi in piedi in queste ore per aiutare i parenti a localizzare le famiglie e per indirizzare urgentemente l'aiuto necessario ai sopravvissuti...>>

Sur Global Voices quelques exemples des réseaux et outils en ligne qui se sont mobilisés ces derniers jours afin d'aider les familles à localiser leurs parents et d'orienter l'aide d'urgence vitale pour les survivants, dont beaucoup se trouvent encore sous les décombres de leur propre domicile...>>

L'Europa non è poi così male / Why Europe ain't all bad

"Mentre gli oppositori della riforma sanitaria accusano Barack Obama di voler imporre la socialdemocrazia a Washington, il premio Nobel per l'economia Paul Krugman difende il modello europeo tanto odiato dai conservatori statunitensi."

La versione multilingue dell'articolo di Paul Krugman Learning from Europe (pubblicato nella global edition del New York Times il 10 gennaio 2010) sul sito Presseurop.eu.

Un blog dall'Antartide

"È partita la XXV spedizione italiana in Antartide. Come nelle due campagne precedenti, i ricercatori del Cnr terranno aggiornato il mondo scientifico circa lo svolgimento del loro lavoro tramite un blog..." La notizia con i link utili segue su Pubblicaamministrazione.net.

Sul sito del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR), si possono inoltre leggere tra le news (24 dicembre 2009), le "Precisazioni del Presidente del CNR sulla polemica tra evoluzionisti e anti-evoluzionisti a proposito del volume a cura del Vicepresidente, Prof. Roberto de Mattei" / "Clarifications by CNR President on the controversy raised between evolutionists and anti-evolutionists related to a book edited by Vice President prof. de Mattei".

Fonte dell'immagine.

Breve storia della meteorologia / Short history of meteorology

Contenuta nel saggio (19 pagine in .pdf) Strumenti meteorologici storici dell’Università di Ferrara di Clelia Caracciolo e Grazia Zini. Il saggio fa parte degli "Annali dell’Università degli studi di Ferrara. Museologia scientifica e naturalistica", vol. 3 (2007).

[Aggiornamento del 15 aprile 2014] Il linknon è più funzionante, del saggio è disponibile solo l'abstract.
Delle stesse autrici è però scaricabile La meteorologia a Ferrara dal XVIII al XX secolo, in "Annali dell’Università degli studi di Ferrara. Museologia scientifica e naturalistica", vol. 5 (2009).

Fonte dell'immagine.

Mappa mondiale delle reti sociali / World map of social networks

"A map of the world, showing the most popular social networks by country, according to Alexa & Google Trends for Websites traffic data (December 2009)." La mappa costruita da Vincenzo Cosenza è disponibile sul suo blog.
Interessanti anche il raffronto con la mappa aggiornata al giugno 2009, i commenti e le risposte dell'autore.

La mappa con i dati aggiornati al giugno 2009 ha fornito spunti di riflessione sulla pressoché totale assenza dei paesi africani.
Entrambe le mappe sono state commentate in TechCrunch.

Fonte dell'immagine.