Skip to main content

Se si fa saltare la scacchiera...

... tutti noi, quando dobbiamo capire, decidere, scegliere, rifiutare o perdonare, ci misuriamo con il vago. E tutti noi siamo messi in trappola, molto spesso, da chi fa saltare la scacchiera, e ci dice: tutti corrompono, tutti si prostituiscono, tutti fanno pressioni, scambiano e concertano con finalità più o meno ineccepibili, al limite: tutti hanno ragione e torto, dunque non vale la pena darsi da fare. Da cui l’indifferentismo morale e metafisico, e il cosiddetto nichilismo giuridico, e infine la politica formale, senza contenuti, triste meccanismo di alleanze sventate e tattiche distruttive, a cui siamo abituati...
Franca D’Agostini, La morale della filosofia. Dalla vaghezza alla responsabilità: come riconoscere i confini dell’etica, "la Repubblica", 15 agosto 2012 [Data di inserimento del link al testo dell'articolo: 18 agosto 2012].


Comments

Popular posts from this blog

Derek Walcott "Alla fine di questo verso c'è una porta che si apre"

Derek Walcott (1930-2017) sul sito "Letteratura" di Rai Cultura

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".