Skip to main content

Posts

Showing posts from March, 2016

Comporre poesia

A CaLibro FestivalL’arte del comporre. Gianni Ottaviani, maestro tipografo della Tipografia Grifani Donati, e Michele Mari comporranno e stamperanno al torchio una poesia scritta per l’occasione.

Calibro. Festival di letture a Città di Castello (Perugia), 31 marzo-3 aprile 2016.

Fonte dell'immagine.

Sakura

Per saperne di più sul ciliegio da fiore giapponese-->>

Per saperne di più sulla canzone popolare giapponese-->>

Parco del Po e collina, nuova riserva di biosfera

"(Moncalieri, 20 Mar 16) Lima, 19 marzo 2016 – A conclusione della quarta edizione del Congresso Mondiale MaB (Man and Biosphere) Unesco per le Riserve "Uomo e Biosfera", il Consiglio Internazionale di Coordinamento del Programma Uomo e Biosfera ha accolto favorevolmente la proposta di nomina del territorio e delle Aree Protette di "CollinaPo" quale nuova Riserva di Biosfera italiana, nell'ambito del programma MAB Unesco. Da oggi un'ampia fetta dell'area metropolitana orientale di Torino (oltre 1700 Kmq) è Riserva di Biosfera e si impegnerà ulteriormente non solo per mantenere gli standard richiesti, ma per implementarli (ogni dieci anni viene richiesto da UNESCO un Report di verifica)... LEGGI TUTTO.
La notizia sul sito dell'Unesco.

Fonte dell'immagine: Il Po alle Vallere, Moncalieri.

Il corpo tossico del godimento

È il pregnante titolo di una recensione-analisi di Pietro Bianchi su "The Wolf of Wall Street" di Martin Scorsese. Ne riporto un breve estratto.
Per riuscire ad anestetizzare completamente ogni elemento divisivo, assume un ruolo di primo piano l'uso di sempre nuove modalità di sballo che si ripetono lungo tutto il film. Non è solo l'enorme spazio che hanno le droghe (dal crack, alla cocaina, alle pastiglie di medicinali come Quaalude o Xanax) ma è, in modo ancor più radicale, la rappresentazione di una dimensione dell'esperienza dove nulla viene assunto tramite la mediazione della propria soggettività ma solo tramite un corpo. Un corpo intransitivo, che non rimanda a nient'altro, che non si fa nemmeno parola. Un corpo che è puro godimento, che è pura pulsione. Per questo motivo The Wolf of Wall Street non è un romanzo di formazione. Perché non c'è l’esperienza di un soggetto, ma solo quella di un corpo pulsionale. Ma l'anestetizzazione che cancell…