Skip to main content

L'invito del "piccolo" Bhutan ai "grandi" del pianeta

L'invito è rivolto a capi di stato ed economisti per discutere - in un vertice mondiale a Thimphu (capitale del piccolo regno himalayano) - la riforma del sistema finanziario internazionale e il modo di misurare il progresso delle nazioni.

La risonanza della proposta è favorita dall'attenzione che alcuni quotidiani internazionali hanno dedicato alla riunione, svoltasi ieri presso le Nazioni unite, per l'attuazione della risoluzione 65/309: "Happiness: towards a holistic approach to development". Per consultare il testo -->>
Interview with Prime Minister of Bhutan, Jigmi Y. Thinley.

Ne parlano diffusamente:
- il New York Times in Seeking happiness on a finite and human-shaped planet
- il Guardian in Bhutan rails against world's 'suicidal path'.

* Un resoconto in lingua italiana sulla conferenza alle Nazioni unite relativa al modello himalayano di ripensare lo sviluppo degli Stati iniziando dal benessere dei cittadini.
* L'annuncio della partecipazione di due docenti dell'Università di Siena alla conferenza presso l'ONU su "Happiness, wellbeing and sustainability" il 2 aprile 2012.

Che cos'è la "Felicità interna lorda" (FIL) / "Gross national happiness"  (GNH).

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.