Skip to main content

Catastrofi naturali e corruzione


Corruption kills di Nicholas Ambraseys e Roger Bilham - ricerca pubblicata sulla rivista Nature nel 2011 - dimostra che la corruzione ha effetti statisticamente significativi sul numero delle vittime in occasione di terremoti.

Un altro studio di cui è autore Raffaele Asquer, The deadly effects of corruption: a cross-national study of natural disasters, 1980-2010, conferma largamente le conclusioni di Ambraseys e Bilham.

Asquer estende però l'ipotesi anche ad altre calamità naturali: eruzioni vulcaniche, frane, alluvioni.

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.