Skip to main content

Posts

World directories of newspapers online / Elenchi di quotidiani on line nel mondo

Online Newspaper Directory for the World http://www.onlinenewspapers.com
The Big Index of Global Newspapers [2020 Update]  https://www.websiteplanet.com/blog/complete-index-of-newspapers-across-the-globe/
Newspapers, News Sites, and Magazines Online  https://www.w3newspapers.com
ABYZ News Links Index Newspapers and News Media Guide  http://www.abyznewslinks.com
Prime pagine / Front pages Prime pagine dei giornali di oggi. I quotidiani sono suddivisi in: nazionali, sportivi, economici e finanziari, esteri   http://www.giornalone.it
Today's Front Pages https://www.newseum.org/todaysfrontpages Ieri, 26 settembre, le prime pagine erano 539, 2 dall'Italia.
Recent posts

Un film su Emilio Lussu

"Si sono concluse in questi giorni le riprese in Sardegna di "LUSSU" il nuovo film del regista Fabio Segatori. Si tratta di un'opera cinematografica interamente dedicata alla figura di Emilio Lussu, personaggio importante, non solo per la storia della nostra Isola ma per l'Italia intera. Questo film rappresenta un'occasione particolare anche per ricordare che questo 2020 ricorre il 130° anno dalla nascita del "Cavaliere dei Rossomori", come lo definiva il giornalista e scrittore Giuseppe Fiori nella sua nota biografia..." l'approfondito articolo "Lussu", il film: riprese a Cagliari, uno sguardo dietro le quinte "digitali" segue su YouTG.NET.

Livelli da non confondere

Italia in dettaglio / Italy in details

"Qui troverete le informazioni sulle regioni, le province, i comuni e anche le frazioni in Italia, le informazioni sui CAP italiani, anche zonali, sui cognomi italiani. Ancora foto, informazioni, meteo, video, ultime notizie, mappe e cartine stradali per ogni singola località, sia essa comune o frazione, per ognuna delle venti regioni italiane..." http://italia.indettaglio.it/ita/

"Here you will find information about Italy, Italian regions, Italian provinces, Italian cities, Italian ZIP codes, Italian surnames. Videos, photo, weather forecast, zoomable maps and road maps are available for any Italian place..." http://italia.indettaglio.it/eng/

I Comuni più caldi d'Europa

"Cinquant’anni di dati per oltre centomila comuni d’Europa lo confermano: il nostro continente si sta riscaldando un po’ a tutte le latitudini. Anzi, in un terzo dei comuni europei la temperatura media è aumentata di oltre due gradi tra gli anni Sessanta e l’ultimo decennio, con alcune punte che superano addirittura i 5°C di differenza. Al contrario, solo 73 dei 102.445 comuni che abbiamo analizzato hanno visto una diminuzione della temperatura media, comunque limitata a pochi decimi di grado..." LEGGI TUTTO su VoxEuropIT.

Maestosità... naturale

Alan Parker (1944-2020)

Rumore sismico e confinamento COVID-19 / Seismic noise and COVID-19 lockdown

Secondo una ricerca internazionale pubblicata su "Science" il 23 luglio 2020 "Global quieting of high-frequency seismic noise due to COVID-19 pandemic lockdown measures" da un folto gruppo di autori (76 di 27 paesi, dalla Norvegia alla Nuova Zelanda) la superficie della Terra è diventata insolitamente calma e silenziosa negli ultimi mesi.
ABSTRACT
Human activity causes vibrations that propagate into the ground as high-frequency seismic waves. Measures to mitigate the COVID-19 pandemic caused widespread changes in human activity, leading to a months-long reduction in seismic noise of up to 50%. The 2020 seismic noise quiet period is the longest and most prominent global anthropogenic seismic noise reduction on record... / L'attività umana provoca vibrazioni che si propagano nel terreno come onde sismiche ad alta frequenza. Le misure per mitigare la pandemia COVID-19 hanno causato cambiamenti diffusi nell'attività umana, portando ad una riduzione durata mesi

Italia COVID-19: "Le tre Italie"

"A novel methodology for epidemic risk assessment: the case of COVID-19 outbreak in Italy" è scaricabile in PDF da arXiv.org (Physics - Physics and Society).
ABSTRACT: "We propose a novel data-driven framework for assessing the a-priori epidemic risk of a geographical area and for identifying high-risk areas within a country. Our risk index is evaluated as a function of three different components: the hazard of the disease, the exposure of the area and the vulnerability of its inhabitants..."

Uno degli autori del gruppo interdisciplinare dello studio, il prof. Alessandro Pluchino, entra nel merito nella video conferenza (dal min 1:19:26) del 26 giugno, ora disponibile QUI.

Una ampia e approfondita presentazione dello studio sul blog di Gaetano Perricone.

Coronavirus, la situazione in Italia su GEDI Visual.

Italia: molta urbanizzazione, poche aree verdi

"Le zone urbane avrebbero bisogno di più piante, aiuole, prati, non per motivi estetici, ma perché il cambiamento climatico lo richiede. I moderni software e i sistemi di monitoraggio ambientale potrebbero essere di grande aiuto: l’innovazione tecnologica non manca, ora però bisognerebbe metterla in pratica.
«Il territorio italiano è troppo urbanizzato a discapito delle aree verdi. Fin dal Dopoguerra tanti, troppi piani urbanistici che prevedevano del verde sono rimasti solo su carta». Sono parole di Michele Talia, presidente dell’Istituto nazionale di urbanistica (Inu) che a Linkiesta spiega necessità di un cambio di paradigma in tema di investimenti green nelle nostre città.." LEGGI TUTTO l'art. Troppe case, pochi alberi. Nelle città italiane mancano le aree verdi “intelligenti” su Linkiesta.it

Cos’è i-Tree
i-Tree è una suite di software all’avanguardia, sottoposta a revisione paritaria del Servizio Forestale dell’USDA, che fornisce analisi del verde urbano e delle a…