Skip to main content

Posts

Showing posts from April, 2011

Le reazioni in Egitto all'uccisione di Vittorio Arrigoni

"… L'assassinio di Arrigoni non ha certo avuto la stessa eco delle notizie dei massacri quotidiani di arabi, in diversi paesi (le proteste non si fermano né in Siria, né in Yemen, la guerra in Libia prosegue e il conflitto israelo-palestinese è sempre acceso), ma ha avuto il rispetto dovuto, sia sui giornali, sia su al-Jazeera, sia nelle opinioni dei singoli. Ha colpito molto, sebbene non abbia stupito. Diversi tweet hanno espresso il proprio dolore.
La giornalista e scrittrice Mona Anis, per esempio, ha scritto: 'Condoglianze a tutti noi e agli amici italiani per l’uccisione criminale di Vittorio, e lunga vita alla solidarietà internazionale. Persone come Vittorio Arrigoni vivranno per sempre nel cuore degli arabi che credono nell’internazionalismo e nella solidarietà internazionale'..."

L'intero articolo (pubblicato il 15 aprile 2011) di Elisa Ferrero Vittorio Arrigoni e l'Egitto su Emigrazione Notizie. Agenzia Stampa.

Sidney Lumet‎: 1924-2011

Da: "Europa '51" di Roberto Rossellini (1952)

Sulla censura e la libertà di espressione / About censorship and freedom of expression

Beacon for Freedom of Expression è una accurata base di dati internazionale sulla censura e la libertà di espressione.
Presentata nel 2003 come omaggio alla Biblioteca di Alessandria d'Egitto, contiene attualmente circa 50.000 titoli ed è ospitata dalla Biblioteca nazionale norvegese.

Fonte dell'immagine.