Skip to main content

Posts

Showing posts from July, 2011

Trieste: i controversi progetti del rigassificatore e del metanodotto

Un articolo pubblicato sulla testata digitale L’Indro informa sul permanere del contrasto tra Slovenia e Italia relativo ai progetti del terminale di rigassificazione nel Golfo di Trieste (off shore) e del gasdotto Trieste-Grado-Villesse.
L'articolo è corredato di documenti.

Slovenian Press Agency, 25 luglio 2011: Coastal town mayors protest over Italy's Gas Terminal.

Terremoto in Piemonte

Ecco i dati da United States Geological Survey’s (USGS):
Magnitude 
4.8
Date-Time 
Monday, July 25, 2011 at 12:31:25 UTC
Monday, July 25, 2011 at 02:31:25 PM at epicenter
Location
45.214°N, 7.485°E
Depth
9.9 km (6.2 miles)
Region
NORTHERN ITALY
Distances
22 km (14 miles) NW (319°) from Torino, Italy
114 km (71 miles) S (175°) from Sion, Switzerland
137 km (85 miles) W (259°) from Milan, Italy
161 km (100 miles) N (3°) from MONACO
Location Uncertainty
horizontal +/- 10.2 km (6.3 miles); depth +/- 2.9 km (1.8 miles)
Parameters
NST= 76, Nph= 76, Dmin=129.1 km, Rmss=1.48 sec, Gp= 58°,
M-type=body wave magnitude (Mb), Version=6
Source
Magnitude: USGS NEIC (WDCS-D)
Location: USGS NEIC (WDCS-D)



Tweetolife: un'applicazione sui micromessaggi di Twitter

Realizzata da Amaç Herdağdelen e Marco Baroni del CIMeC dell'Università di Trento, ancora in fase demo, Tweetolife permette di analizzare i contenuti dei tweet e di compararli per estrarne le differenze in relazione al genere e alla distribuzione nell'arco della giornata.

Qualche esempio: la parola “war” è attribuita nel 64% dei casi a uomini e nel 36% a donne; la parola “love” ha grosso modo le stesse percentuali ma invertite. “Family” è scritta nel 43% da uomini e nel 57% da donne, “sport” è correlata al 67% di uomini e al 33% di donne.
È anche possibile comparare le liste dei termini che i due generi vi associano.

L'applicazione è il risultato di uno studio basato sull'analisi di milioni di tweet raccolti da ricercatori della University of Edinburgh tra novembere 2009 e febbraio 2010.

Per approfondire, un articolo su "Daily Wired".

Happy birthday Madiba!‎

Sentenza TAR Piemonte in merito ai consultori

Il testo della sentenza [Tribunale amministrativo regionale (TAR) per il Piemonte, sezione 2. del 15 luglio 2011, n. 793] con la quale "Il Tar del Piemonte ha bocciato il protocollo della Giunta regionale piemontese con il quale il governatore leghista Roberto Cota aveva introdotto i volontari dei movimenti per la vita nei consultori. La sentenza, depositata oggi, afferma che la scelta di Cota è in contrasto con la legge 194." (fonte ANSA) è disponibile sul sito La giustizia amministrativa.

Festival "Architettura in città": Torino e provincia, dal 14 al 17 luglio 2011

Nella 1. edizione di questo festival - promosso dall'Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Torino e dalla relativa Fondazione - "arte, cinema, teatro, danza, letteratura, fotografia, food e musica dialogano con i temi dell’architettura e del design, della città e del paesaggio attraverso le proposte di più di cinquanta soggetti culturali che operano sul territorio..." leggi l'intero testo del progetto.

Info e programma.

Gli eventi sulla web tv.

Unesco world heritage: decisions about Italy / Unesco, patrimonio mondiale: decisioni sull'Italia

I Final decision documents (in inglese e francese) del Word heritage committee, 35. sessione svoltasi a Parigi dal 19 al 29 giugno 2011, sono disponibili on line.

In particolare per quanto riguarda l'Italia:
Decision: 35 COM 8B.33: Iscrizione nella lista del patrimonio mondiale di The Longobards in Italy. Places of the power (568-774 A.D.) / I Longobardi in Italia. I luoghi del potere (568-774 d. C.)Decision: 35 COM 7B.96: Archaeological Areas of Pompei, Herculaneum and Torre Annunziata / Aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre AnnunziataDecision: 35 COM 7B.97: Historic Centre of Naples / Centro storico di Napoli

Eli Pariser: Beware online "filter bubbles" / Attenti alle "bolle di filtri" on line

"Nel loro tentativo di fornire servizi su misura agli internauti (assieme a notizie e risultati di ricerca), le aziende virtuali (web companies) ci fanno involontariamente correre un rischio: rimanere intrappolati in una "gabbia di filtri" che ci ostacola l'accesso ad informazioni che potrebbero stimolarci o allargare la nostra visione del mondo. Eli Pariser argomenta in modo convincente come questo rischio sia negativo per noi e per la democrazia."
Fonte dell'abstract della TED Talk di Eli Pariser, autore di The filter bubble.

Sottotitoli disponibili anche in lingua italiana.