Skip to main content

A proposito del burkini o burqini...

segnalo:

Il burkini e i turbamenti della democrazia, un pregevole articolo di Mauro Piras su "Le parole e le cose" che discute le contrapposizioni su questo problema tutt'altro che irrilevante;

- "Burqini, il costume velato", un articolo sulla Treccani che tra le notizie su questo costume da bagno, pensato e realizzato per le donne musulmane, ci informa anche che esso subì il divieto di comparire nelle piscine o lungo i corsi d’acqua fluviali di Varallo e dintorni già nell'estate del 2009. Quest'ultima notizia - da fonte ANSA - fu ripresa nell'agosto 2009 da "The Sidney Morning Herald" nell'articolo Italian city bars Muslim 'burqini' swimsuit;

- Il testo della decisione (26 agosto 2016 del Conseil d'État francese sul cosiddetto "burkini" è scaricabile dal sito "Consulta online" [integrazione del 27 agosto 2016]

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.