Skip to main content

In tema di figlicidio

Alcune ricerche italiane sul fenomeno del figlicidio / Some italian research on the phenomenon of filicide, di Vincenzo Mastronardi, Luana De Vita, Federica Umani Ronchi in "Supplemento alla Rivista di psichiatria", 2012.
In questo lavoro sul fenomeno del figlicidio strutturato sulla scorta della disamina di centinaia di casi dal 1880 fino al 2010, sono state prese in considerazione le 5 cause, dal figlicidio altruistico a quello a elevata componente psicotica, a quella del bambino indesiderato, al figlicidio accidentale, fino a giungere al figlicidio per vendetta del coniuge. In seguito all’osservazione di 530 psicobiografie, dalla precedente Classificazione di Resnick del 1969, si è poi giunti a una più articolata tipizzazione suddividendo le madri infanticide sulla scorta del loro movente e/o della loro psicopatologia in 20 categorie... 

In In tema di omicidiologia in famiglia l'autrice, Alessandra Bramante, esamina 30 anni (1975-2005) di casi [dalla diapositiva n. 59] di neonaticidio e figlicidio (riportati dagli organi di stampa) commessi da madri e da padri.

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.