Skip to main content

Non fate i bravi


L'e-book dal titolo Non fate i bravi. Educare e normalizzare in Italia oggi, a cura di Claudia Boscolo e con Prefazione di Maria Maddalena Mapelli, è scaricabile liberamente - anche in formato .epub - dal sito della rivista Psychiatry on line Italia.

Un'intervista agli autori sul sito "Critica impura". 
Tutto nasce dal faccione sorridente di tata Lucia. I segreti delle famiglie felici. Il grande libro del prodigioso metodo “fate i bravi!”. Il faccione sorridente di tata Lucia aveva il posto d'onore, in una nota libreria di Padova, appena entrati, sulla destra, a fianco di altri titoli in vendita per i regali di Natale da mettere sotto l’albero. L' e-book nasce dall'idea di soffermarsi su questa “invenzione scenica”, il mettere in primo piano il libro migliore, che è la merce che si presume possa vendere di più: sarebbe stato più semplice andare oltre, e affrettarsi alla cassa, continuare a farsi travolgere dalla banalità in cui siamo quotidianamente immersi in un fluire continuo di immagini semplificate e costruite per veicolare opinioni e plasmare la nostra immagine del mondo. Ma in quel momento, il faccione di tata Lucia, con quel suo sorriso carico di promesse e quel “fate i bravi!” e quella pretesa di svelare il segreto per essere famiglie felici si è trasformato nell'immagine emblema, nell'esemplificazione perfetta della miriade di continue ingiunzioni ad essere “normali”, omologati, disciplinati e standardizzati.
Estratto dalla Prefazione di Maria Maddalena Mapelli.

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".