Skip to main content

L'open data francese

"Data.gouv.fr [...] è il risultato di un intenso anno di lavoro, che poggia su una ampia e strutturata strategia di valorizzazione del patrimonio immateriale dello stato francese di cui l’open data rappresenta un pilastro.
Attualmente la piattaforma ospita più di 350.000 dataset, prodotti e recensiti da 90 produttori, in cui rientrano amministrazioni centrali, enti pubblici, autorità amministrative indipendenti nonché 4 collettivi territoriali. E’ possibile consultare i dati attraverso ricerca avanzata, seguire i suggerimenti di ricerca e visualizzare i dataset più ricercati. Nell’homepage sono ospitati i link alle altre esperienze nazionali di open data pubblico..." leggi la notizia su Forum PA,Saperi.

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.