Skip to main content

Novembre 2017: Giornata mondiale dell'usabilità / WUD

"Ogni anno, il secondo giovedì del mese di novembre, sono più di 200 gli eventi organizzati in oltre 43 paesi di tutto il mondo per sensibilizzare la popolazione e formare i professionisti a proposito degli strumenti e delle problematiche centrali per la ricerca, lo sviluppo e la pratica di una buona usabilità."        

Il tema del 2017 è stato l'esperienza dell'utente centrata sull'inclusione [Inclusion through user experience].

"Il mondo sta cambiando, ma le società faticano a trasformarsi in comunità aperte, bilanciate e soprattutto inclusive. La tecnologia sta avanzando in parallelo a cambiamenti politici e demografici: è un momento cruciale in cui possiamo e dobbiamo contribuire a plasmare un futuro migliore, dove l’essere umano torna al centro della progettazione di sistemi e servizi inclusivi. Dobbiamo tenere presente l’unicità delle persone, i contesti e le problematiche vissute quotidianamente. Abbiamo dunque il compito di progettare per tutti, non solo per le società più evolute economicamente."
LEGGI TUTTO sul sito del World Usability Day (WUD) a Roma.

Un resoconto del World Usability Day (WUD) a Milano sul sito Apogeonline.com.

Comments

Popular posts from this blog

Digiwhist: un progetto europeo anticorruzione

A facilitare il compito di chi punta a scrutare da vicino le gare è Digiwhist, un progetto europeo che punta a raccogliere, organizzare e rendere disponibili in maniera più semplice e chiara i dati sugli appalti pubblici di 35 Paesi europei (i 28 Stati membri dell’Ue più la Norvegia, la Svizzera, l’Islanda, la Serbia, la Georgia, l’Armenia e le istituzioni europee). I membri di Digiwhist – un consorzio formato da sei istituti di ricerca europei – hanno presentato il loro progetto, pensato all’interno del programma Horizon 2020, in occasione di una conferenza del Parlamento europeo a Bruxelles. L’obiettivo di Digiwhist è duplice: da un lato vuole fornire agli eurodeputati, ai giornalisti e agli attori della società civile strumenti che permettano di seguire il percorso dei finanziamenti pubblici usando l’immensa quantità di dati che le amministrazioni pubbliche rendono disponibili (i cosiddetti Big data); dall’altro saranno le stesse amministrazioni a poter usare Digiwhist per miglior…

La Regione Piemonte sulla sperimentazione animale

È stato approvato ieri mattina, con emendamenti, dal Consiglio regionale il progetto di legge (PdL) n. 140 "Norme in materia di promozione dei metodi sostitutivi alla sperimentazione animale e istituzione del Comitato etico regionale per la promozione di metodologie sostitutive alla sperimentazione animale".
Il comunicato stampa sul sito del Consiglio regionale.
Il dossier virtuale e l'iter del PdL n. 140.