Skip to main content

Le mappe dell'inquinamento acustico



"Uno dei problemi ambientali più gravi: i rifiuti esposti all’aria? Le scorie tossiche? No: il rumore. Gli Europei, che sono persone tranquille e silenziose (almeno rispetto agli americani) non lo sopportano. Anche perché il continente è uno dei più rumorosi di tutti. Secondo il Noise (Noise Observation and Information Service for Europe – organismo europeo dal nome più che azzeccato), l’osservatorio per l’inquinamento acustico, il Paese più esposto è la Francia (è Parigi è la capitale rumorosa) mentre Germania e Italia si assomigliano (anche se la Germania, a parte i centri più affollati, è molto più quieta)..." continua su Linkiesta.it.

Il particolare della mappa è tratto da WideNoise.

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.