Skip to main content

L'Associazione "Poveglia Per Tutti" ammessa alla seconda fase dell'asta


"Aperte le buste elettroniche contenenti le offerte al demanio per l’aggiudicazione all’asta dell’isola di Poveglia. L’Associazione Poveglia per tutti passa al secondo turno.

Alle ore 14:30 circa di oggi, il demanio ha chiuso la fase di esame delle offerte pervenute per l’aggiudicazione dell’isola di Poveglia, messa all’asta al prezzo base di 0 euro.

L’Associazione Poveglia, con un’offerta di 160mila euro, è stata ammessa alla seconda fase dell’asta; c’è stata una sola altra offerta, al momento ci risulta anonima, di 513mila euro.

Passare alle seconda fase è un grande risultato per l’Associazione, che continuerà anche la prossima settimana a raccogliere sottoscrizioni, per la seconda fase dell’asta prevista per il 13 maggio alle ore 11. Nello stesso tempo ringrazia le migliaia di persone che hanno aderito e che in queste ore stanno aderendo con slancio e generosità, condividendo l’auspicio che Poveglia rimanga pubblicamente e liberamente fruibile da tutti e le tantissime persone che hanno espresso questo intendimento nelle forme e nei modi più diversi. Il lavoro continua..." il comunicato stampa a cura dell'Associazione "Poveglia Per Tutti" segue su Facebook.

Il sito web dell'Associazione -->>
Profilo su Twitter -->>
Le info sulla vendita dell'Isola di Poveglia e Ottagono sul sito on line dell'Agenzia del Demanio.

Rassegna stampa internazionale
Venetians fight to save historical,'haunted' island from luxury developers
L'île la plus hantée du monde est à vendre aux enchères en Italie

Comments

Popular posts from this blog

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".

Agenda Ambientalista 2018

L’Agenda Ambientalista 2018 con le sue proposte vuole costituire un contributo alla ri-conversione ecologica del Paese rivolto alle forze politiche che si confrontano nella campagna per le elezioni nazionali 2018 e in vista del confronto sul programma del nuovo Governo con il Presidente del Consiglio, che sarà incaricato. Le 23 Associazioni promotrici dell’Agenda Ambientalista 2018 sono: Accademia Kronos, AIIG, Associazione Ambiente e Lavoro, CTS, ENPA, Fare Verde, Federazione Pro Natura, FIAB, Forum Ambientalista, Greenpeace Italia, Gruppo di Intervento Giuridico Onlus, Gruppi di Ricerca Ecologica, Italia Nostra, Legambiente, LIPU, Marevivo, Mountain Wilderness, Rangers d’Italia, SIGEA, Slow Food Italia, TCI, VAS, WWF. LEGGI LE PROPOSTE sul sito del Gruppo d'Intervento Giuridico.