Skip to main content

Tweetolife: un'applicazione sui micromessaggi di Twitter

Realizzata da Amaç Herdağdelen e Marco Baroni del CIMeC dell'Università di Trento, ancora in fase demo, Tweetolife permette di analizzare i contenuti dei tweet e di compararli per estrarne le differenze in relazione al genere e alla distribuzione nell'arco della giornata.

Qualche esempio: la parola “war” è attribuita nel 64% dei casi a uomini e nel 36% a donne; la parola “love” ha grosso modo le stesse percentuali ma invertite. “Family” è scritta nel 43% da uomini e nel 57% da donne, “sport” è correlata al 67% di uomini e al 33% di donne.
È anche possibile comparare le liste dei termini che i due generi vi associano.

L'applicazione è il risultato di uno studio basato sull'analisi di milioni di tweet raccolti da ricercatori della University of Edinburgh tra novembere 2009 e febbraio 2010.

Per approfondire, un articolo su "Daily Wired".

Comments

Popular posts from this blog

Derek Walcott "Alla fine di questo verso c'è una porta che si apre"

Derek Walcott (1930-2017) sul sito "Letteratura" di Rai Cultura

Marco D'Eramo presenta "Il selfie del mondo"

La città turistica come messinscena: un estratto dal saggio di Marco d’Eramo, Il selfie del mondo. Indagine sull’età del turismo, sul sito dell'associazione "cheFare".